Quanto ci costa la dermatite atopica

Ciao a tutti!

L'ultima volta ho parlato di Halicar, la crema che sto usando principalmente in questo periodo. Esistono molti prodotti per noi atopici e, piano piano, parlerò anche di altri che conosco e ho provato; spero che anche voi abbiate voglia di intervenire e suggerire qualche prodotto con cui vi trovate bene: voglio ricordare che lo scopo principale di questo blog è quello di scambiarci informazioni utili. La pomata che ritenete migliore o più adatta per certe situazioni è una di queste informazioni. Un'informazione che potrebbe davvero cambiare le giornate di qualcuno. Almeno lo spero!


Detto questo, l'aver parlato di creme mi ha riportato subito a un problema che ritengo importante: quanto ci costa la dermatite atopica?

Ogni volta che vado in farmacia mi sento male. Alcune volte non ho molto da comprare, devo solo rimpiazzare qualcosa che sta finendo, ma spesso ho una lista lunghissima di cose da prendere (specialmente nei periodi peggiori): la crema riparatrice, la crema idratante, la crema al cortisone, quella da usare se riesco a evitare il cortisone, quella specifica per il viso, quella per gli occhi, il burro cacao, il sapone delicato, lo shampoo delicato. E poi, perché no, le capsule di olio di borragine e l'acqua termale. E ogni tanto una visita dal dermatologo non vogliamo farla?


Facciamo due calcoli?

Utilizzerò come riferimento i prezzi di www.farmaciaonline-italia.it e mi riferirò ai prodotti che sto usando in questo momento.

  • Crema alle ceramidi, € 18.80

  • Crema idratante corpo, € 28.49

  • Crema al cortisone, € 7.20 (non è in vendita online)

  • Crema alternativa al cortisone, € 13.90

  • Crema viso, € 19.00

  • Crema occhi, € 16.00

  • Burro cacao, € 7.00

  • Sapone delicato, € 11.90

  • Shampoo delicato, € 12.00

  • Capsule all'olio di borragine, € 20.00

  • Acqua termale, € 9.00

Siamo arrivati a un totale di € 163.29. Quasi ogni mese. Certo, a volte ho meno esigenze (eheheh raramente), ma capita anche di dover spendere di più. Di sicuro, ogni mese spendo circa 90/100 euro in prodotti che mi servono per curare la mia malattia.


Detto a cuore aperto, mi demoralizza pensare che niente di tutto questo sia mutuabile. Lo so che sembra che vada in farmacia a comprare prodotti di bellezza... Ma senza tutta questa roba non posso proprio stare. Sono cure, non è vanità. Eppure il SSN mi fa sentire una vanitosa che si cosparge inutilmente di creme costose per essere più bella. Non è giusto. Sarebbe bello essere in tanti e mobilitarsi per fare qualcosa in proposito. So che l'associazione ANDeA sta tentando di portare avanti dei progetti in tal senso, ma, se ho ben capito, con scarsi risultati.


Ora, però, vi aggiorno sul mio stato in vista di sabato. Devo confessare che ho ceduto alla crema a base di cortisone: poca però! Oggi purtroppo non sono riuscita a fare delle foto. Ieri comunque il collo ha spellato molto e adesso è meno rosso. Anche il viso va un po' meglio. Sono fiduciosa. Certamente non sarò perfetta, ma conto di arrivare a sabato senza fastidio e abbastanza pulita. Stranamente, anche la mano destra va meglio, nonostante sulle mani non metta cortisone e nonostante siano mesi che non accenni a migliorare. Sarà forse la dieta a base di riso in bianco? ^.^ Chi lo sa? E chi lo saprà mai.


Vi vorrei ricordare alcune cose prima di salutarvi. Intanto, vi invito nuovamente a visitare i miei profili Fb e Instagram (link sotto). Poi vi ricordo di sentirvi assolutamente liberi di commentare: qualsiasi cosa abbiate da dire, ditela; se avete delle domande, fatele; se mi volete correggere, correggetemi. Questo è un piccolo luogo di incontro da cui vorrei scaturisse qualcosa di buono tramite il confronto reciproco.

Da ultimo, vorrei precisare che ogni volta tratterò argomenti diversi toccandoli brevemente, ma che sarà sempre mia intenzione riproporre ogni argomento, approfondirlo e rivederlo. I problemi affrontabili sono molti, moltissimi. Io ho deciso di lanciare pietre nello stagno e vedere cosa succede, lasciare a voi che leggete la reazione. Per ora siete pochi, ma vi ringrazio comunque di cuore. Spero che sarete sempre più e che questo blog non resti solo "mio", ma diventi "nostro" e che ci sia l'occasione di riprendere e approfondire ogni singolo aspetto della vita con la dermatite atopica.


A giovedì!


#dermatite #dermatiteatopica #atopicdermatitis #atopicskin #pelleatopica #eczema #ssn #serviziosanitarionazionale #farmaci #spese #farmacia








0 visualizzazioni

latopica.da@gmail.com

Proudly created with wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now