Ceramol Beta Pasta all'acqua, quando la pelle quasi non c'è più

Mi spiace veramente tanto per la mia lunga assenza. È un periodo in cui sono successe un po' di cose che mi hanno distratta dal mio impegno qui. Spero che possiate capire e continuare a seguirmi. 🙏

Oggi vorrei parlarvi di Ceramol Beta Pasta all'acqua.

L'ho scoperta qualche anno fa, su consiglio della mia farmacista, che me l'aveva proposta per riparare i tagli sulle mani che il freddo dell'inverno mi aveva causato. Aveva funzionato bene e velocemente, riparando tutte le aperture e le crepe della pelle.

Negli ultimi giorni la situazione della mia pelle è peggiorata. Sarà la pressione, la tensione che alcune problemi mi creano, ma non riesco a migliorare se non poco e per poco tempo. Un giorno mi sono svegliata con la pelle del viso talmente sottile che quasi mi sembrava di non averla più. Ero totalmente rossa, dalla pelle continuava ad uscire del liquido maleodorante e ovviamente il fastidio era tanto.

Ho applicato la Pasta all'acqua, un velo è sufficiente. Vi dico subito che, una volta applicata, scordatevi di uscire di casa: la pasta ha una consistenza molto densa e non si assorbe completamente, ma resta sulla pelle e crea una "pellicola" bianca. "Molto male" penserete. Invece no, il bello è proprio quello: quel sottile strato di crema funge da barriera, da seconda pelle. Protegge dalle aggressioni esterne, evita la fuoriuscita di liquidi dalla pelle. L'ho tenuta su tutta la notte e la mattina dopo avevo già un aspetto migliore. Per lo meno, avevo di nuovo il mio sottile strato di pelle riparato.

La consiglio vivamente per questi casi, come terapia d'urto per la ricostituzione della barriera cutanea.

Sulla confezione è riportata la dicitura "trattamento cosmetologico lenitivo adsorbente". Effettivamente ha avuto un effetto assorbente dei liquidi maleodoranti di cui parlavo prima e questo mi ha dato molto molto sollievo. Inoltre, è arricchita di principi attivi che riducono la proliferazione batterica. Si tratta a tutti gli effetti di una protezione, un'armatura vera e propria per la pelle assottigliata.

Essendo a base di ossido di zinco, dalle proprietà riparatrici, la utilizzo anche per il cambio pannolino della mia piccola e mi trovo molto bene.

Eccone la composizione:

  • Acqua

  • Glicerina

  • Talco

  • Ossido di zinco

  • Caprylic/capric triglyceride

  • Glyceryl stearate

  • PEG-100 stearate

  • Microcristalline cellulose

  • Palmitamide mea

  • Squalane

  • Xilitol

  • Laureth-9

  • Methylpropanediol

  • Ceramide 3

  • Dipotassium glycyrrhizate

  • Cholesterol

  • Allantoin

  • Stearic acid

  • Batyl alcohol

  • Cellulose gum

  • Cetearyl acohol

  • Capryloyl glycine

  • Caprylyl glycol

  • Climbazole

  • 0-cymen-5-OL

  • Disodium edta

  • Undecylenoyl glycine

Bello lungo eh! Qui trovate l' INCI . Mi rifaccio al bellissimo sito di Barbara Righini, saicosatispami.org . Sembra essere un prodotto con una formulazione abbastanza salubre.

<iframe style="width:120px;height:240px;" marginwidth="0" marginheight="0" scrolling="no" frameborder="0" src="https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=qf_sp_asin_til&t=abc0cbc-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS2=1&npa=1&asins=B00D3HZZF2&linkId=aa000357f6c4bf1f85e1b5d34b7a0016&bc1=000000&lt1=_blank&fc1=333333&lc1=0066c0&bg1=ffffff&f=ifr"> </iframe>

E ora vi racconto di me.

Come vi dicevo, la situazione non è delle migliori. Per fortuna, dopo un periodo di forte infiammazione, negli ultimi giorni sto "solamente" spellando senza sosta, specialmente nelle arcate degli occhi, sulla guancia destra e ai lati della bocca.

Il grosso problema adesso è la testa. È raro che la dermatite mi prenda la testa, ma questa volta è successo e non si tratta di un piccolo sfogo, ma di quasi tutta la cute. Purtroppo il disagio è molto, devo stare molto attenta perché la pelle secca che si stacca a volte emerge tra i capelli e crea un effetto molto antiestetico. Credo che ricorrerò a uno shampoo specifico: è molto che vorrei andare dal parrucchiere, ma finché non miglioro non me la sento.

Per oggi vi saluto qui. Come sempre, aspetto i vostri commenti e consigli. Un abbraccio,

Emma

0 visualizzazioni

latopica.da@gmail.com

Proudly created with wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now